martedì 7 aprile 2009

Il tam tam della solidarietà

Gli avvisi che seguono sono messaggi mandati per posta elettronica o messaggi di siti internet.
Ognuno fa quel che può
(alcuni messaggi sono discordanti, ma provengono da fonti diverse.)

Solidarietà alle vittime del terremoto
 
Le Botteghe del Commercio Equo e Solidale d'Abruzzo e Molise che hanno come scopo fondativo la solidarietà, attraverso un'economia di giustizia, nei confronti dei Paesi del Sud del Mondo, in occasione della tragedia che ha colpito le popolazioni aquilane, destineranno il guadagno netto della vendita di uova e colombe pasquali alle vittime del terremoto. E' un piccolo gesto che va ad aggiungersi alle tante iniziative che in queste ore stanno nascendo e che non escluderà altre forme di solidarietà che si potranno prendere in considerazione nell'immediato futuro. 
 
Il Coordinamento delle Botteghe
del Commercio Equo e Solidale
d'Abruzzo e Molise
( Il Sicomoro, Il Mandorlo, Semi della Terra, L'Isola di Amantanì, La Bottequa, Tenda dei Popoli, Primo Vere, Baobab, Mondo Tondo, Bottega Solidale, Mate, Mondo Alegre, Korogocho, Cose dell'altro mondo )



La tragedia a cui abbiamo e stiamo assistendo è una cosa inaspettata e drammatica...
il nostro apporto morale ma anche il nostro apporto pratico è inevitabile!
Dobbiamo attivarci subito per una raccolta fondi per mandare dei beni alimentari di prima necessità  alle tante famiglie disagiate!
Suggerisco di donare 5 o 10  Euro (chi vuole anche più) a persona in modo da poter subito comprare i beni da inviare.
Certo non possiamo provvedere noi a tutte le esigenze che hanno e avranno quelle persone però è giusto e doveroso contribuire, anche in minima parte.
Sicuramente vi sarà il tempo delle critiche e dei dissapori e delle polemiche. Questo lasciamolo in secondo o terzo piano, questo lasciamolo ai politicanti che sicuramente si scorneranno su questa vicenda.
Ragazzi noi dobbiamo essere diversi, dobbiamo essere pratici e spenderci nel concretizzare le nostre iniziative ed azioni.
Fatemi sapere e proponete idee, è necessario l'aiuto di tutti!
Attiviamoci subito!

Vittorio Ramundi.
Coord. Giovani Italia dei Valori Provincia di Chieti



Oggetto: EMERGENZA TERREMOTO: AVVISO ALLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO
 Piergiorgio Greco
Inoltro l'avviso pervenuto dal CSV di Pescara.
 Aggiungo che presso la Prefettura di Chieti è attiva la Sala Operativa e sul sito istituzionale sono presenti altre indicazioni http://www.prefettura.it/chieti/
e che le Associazioni di Volontariato possono comunicare la propria disponibilità tramite
 fax al n. 0871 342611
Grazie per l'attenzione.
 Cinzia Di Vincenzo
 coordinatrice consulta comunale associazioni settore cultura, beni culturali, ambiente 338 7593706

 ----- Original Message -----
 From: CSV PESCARA - Area Comunicazione
 Subject: EMERGENZA TERREMOTO: AVVISO ALLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO

Si comunica che chiunque fosse interessato a mettersi a  disposizione come volontario per l'emergenza terremoto  che ha colpito la nostra regione può contattare il Centro  operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di  Pescara telefonando allo 085 2057631.

 Chiunque fosse interessato a donare sangue, può farlo  recandosi presso:

 - Centro Trasfusionale dell'ospedale Santo Spirito di
 Pescara, via Fonte Romana n. 8 (ingresso pronto soccorso),
 tel. 085 4252687; presso lo stesso centro è attivo anche il
 punto di raccolta della Fidas Pescara, tel. 085 28221;

 - centro raccolta sangue Avis Pescara, corso Vittorio
 Emanuele II n. 10, tel. 085 4221129;

 Chiunque voglia donare del cibo per le popolazioni colpite  può portare i generi di prima necessità presso il Banco  Alimentare dell'Abruzzo, in via Celestino V (zona nuovo  tribunale, tel. 335 7750780): il Banco Alimentare, mediante  la sua rete di enti e associazioni convenzionati nell'Aquilano, ha già iniziato ad inviare i prodotti  nelle zone colpite dal terremoto.
 Tutti i volontari di Pescara e provincia sono invitati a  contribuire nei limiti delle loro possibilità.

 Piergiorgio Greco
 Area Comunicazione

 CSV PESCARA
Via Venezia 4 - 65121 Pescara

 Tel. 085 2924249
 Fax 085 2058177
 Cell. 335 1709639
 www.csvpescara.it
comunicazione@csvpescara.it


messaggio di Espresso Sorriso - Clown ONLUS.
--------------------
Oggetto: da BANCO ALIMENTARE
raccogliamo generi alimentari a lunga conservazione (Latte, Acqua, Pasta, Carne in scatola, tonno, pancarrè etc.)
Siamo in Via Celestino V (zona tribunale)
Raccogliamo anche donazioni in denaro tramite bonifico bancario o bollettino postale:
BOLLETTINO POSTALE: CAUSALE: pro terremoto Abruzzo (mi raccomando specificare la causale) C/C 34849
BONIFICO BANCARIO: CARICHIETI PESCARA
ABI: 6050 - 9
CAB: 15402 - 1
IBAN: IT 26A0605015402CC0560010715
Grazie
Segereteria Banco Alimentare


EMERGENZA TERREMOTO
EMERGENZA TERREMOTO: 0668201 (Protezione Civile Volontariato). Per offrire cibo, ospitalità e coordinare le forme di sostegno.
PROTEZIONE CIVILE - PREFETTURA DI PESCARA
i volontari possono contattare il centro operativo della protezione civile presso la prefettura di Pescara, telefonando allo 085 2057631. Si possono anche donare i generi di prima necessità presso il Banco Alimentare dell’Abruzzo, in via Celestino V, Pescara
RIFONDAZIONE COMUNISTA
Rifondazione Comunista sta organizzando Brigate di solidarietà attiva con le popolazioni colpite dal terremoto. Chiunque volesse partecipare o dare un qualsiasi tipo di aiuto può chiamare: Marco Fars: 334.6976120 Richi: 339.3255805 o spedire una mail al seguente indirizzo: piobbico@hotmail.com
AIUTI ALIMENTARI
Aiutiamo fattivamente queste persone colpite dal sisma raccogliendo viveri presso i BANCHI ALIMENTARI di tutta Italia. numero unico nazionale per la raccolta 0668301 .
Per aiuti alimentari contattate la sede locale del Banco Alimentare, gli indirizzi alla pagina www.bancoalimentare.org. E’ già attiva la raccolta a Pescara, contattate il vostro Banco di riferimento per conoscere le iniziative in merito.
Banco Alimentare dell’Abruzzo, in via Celestino V (Pescara)

Emergenza terremoto: numeri utili e link
Di seguito i numeri telefonici, i recapiti e i link per l'emergenza terremoto

Per offrire disponibilità di alloggio - L'UDU sta cercando posti letto. Telefonare allo 06.43411763 o scrivere a organizzazione@udu.it

Per volontari da tutta Italia - telefonare alla Protezione Civile nazionale: 06.68201
Per volontari da Pescara - telefonare al Centro Operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara: 085.2057627

Per donare il sangue in Abruzzo - Rivolgersi presso gli ospedali; per Pescara: Dipartimento di Medicina Trasfusionale PO "Spirito Santo", Via Fonte Romana 8 - Tel: 085.4252687

Per donare il sangue da tutta Italia - Rivolgersi presso le strutture AVIS più vicine: http://www.avis.it/usr_view.php/ID=1545

Per fare donazioni - Raccolta fondi Croce Rossa Italiana
Conto corrente bancario C/C n. 218020 presso BNL - Roma, intestato a CRI, codice IBAN IT66C010 0503 3820 0000 0218020, causale: pro terremoto Abruzzo;
Conto corrente postale n. 300004 intestato a CRI, causale: pro terremoto Abruzzo.
Versamenti on-line sul sito: http://www.cri.it/donazioni.html

Per enti locali e associazioni di volontariato, comitati, gruppi organizzati: è possibile attivarsi da subito con i corpi locali di protezione civile, con le associazioni, prendendo contatti con i coordinatori regionali, c'è bisogno di medici, tende, coperte, cibo e supporto logistico. Per informarsi: Dipartimento della Protezione Civile 06.68201

SMS solidali
Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia, di comune accordo con il Dipartimento della Protezione Civile, hanno attivato il numero solidale 48580 per raccogliere fondi a favore della popolazione terremotata d'Abruzzo. Ogni SMS ha un costo di 1 euro, interamente devoluto al Dipartimento della P.C.
E' possibile donare inoltre 2 euro chiamando sempre il 48580 da rete fissa Telecom Italia.

Il gestore telefonico Poste Mobile ha attivato il numero di solidarietà 377.2048580 per consentire ai propri clienti di contribuire all'azione di soccorso delle comunità terremotate, donando 1 euro con un Sms.

Banco alimentare - I privati possono fare una donazione in denaro, non sarà possibile accettare donazione di alimenti; le aziende alimentari potranno invece donare direttamente anche cibo.
Informazioni sugli aiuti al link http://www.bancoalimentare.org/comeaiutarci/terremoto.php
Per aiuti da privati (solo donazioni in denaro): 02.89658463
Per aiuti da aziende (donazioni e alimenti): 02.89658458

Ordine Psicologi - Gli psicologi italiani, ed in particolare gli esperti in psicologia dei disastri, sono già mobilitati per organizzare i soccorsi ai traumatizzati psichici. Gli psicologi volontari che volessero dare la loro disponibilità per interventi possono telefonare ai numeri 06.44292351 o 340.5129401 indicando nominativo, recapito telefonico e tipo di disponibilità.

Per avere informazioni dalla Protezione Civile - Chiamare i numeri verdi 800.860146 e 800.861016 oppure inviare una e-mail a ufficiovre@protezionecivile.it


Comunicato stampa 7 aprile
2009

RIFONDAZIONE COMUNISTA: ALLESTITO CAMPO A TEMPERA

Prosegue il
lavoro di solidarietà attiva
con le popolazioni aquilane.

Abbiamo
approntato con i compagni della Federazione del PRC di Roma n.2 cucine
da campo che sono state montate in località Tempera (vicino Paganica).


Abbiamo attivato vari centri di raccolta per COPERTE, VESTIARIO, PASTA,
SCATOLAME, LATTE, OLIO, PELATI, ASSORBENTI, PANNOLINI, ACQUA, BISCOTTI,
CAFFE', TE' ecc.:
. Pescara presso Circolo A. Gramsci in Piazza dei
Grue 39 (tel 085/66788),
. Chieti presso la Federazione PRC, via
Maiella 76 (tel. 0871/401151),
. Teramo presso la Federazione PRC, via
della Cittadella 90 (tel. 0861/241511).

Ringraziamo le decine e decine
di persone che ci hanno chiamato da tutta Italia per dare la propria
disponibilità come volontari o per ospitare gli sfollati.
Chi volesse
rendersi utile come volontario per i campi in allestimento può chiamare
lo 085/66788.

Chi è disponibile ad ospitare persone e famiglie
sfollate può chiamare lo 085/61106

Abbiamo attivato un conto corrente
bancario per raccogliere fondi
RIFONDAZIONE PER L'ABRUZZO IBAN:
IT32J0312703201CC0340001497

Ricordiamo di evitare di muoversi
autonomamente ma sempre coordinandosi con strutture organizzate e
protezione civile.

Tutte le info sui siti www.rifondazionepescara.
net; www.rifondazione.it//www.rifondazione.it/> e
www.rifondazioneabruzzo.orgrifondazioneabruzzo.org/> o chiamando lo 085/66788

E' possibile
sottoscrivere on line sui nostri siti.

Marco Fars, segretario
regionale PRC
Maurizio Acerbo, consigliere regionale PRC

Nessun commento:

Loading...