venerdì 11 luglio 2008

IL MEETUP DI CHIETI SCRIVE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Illustre Presidente,
il nostro gruppo sta esercitando il diritto di assistere alle sedute pubbliche del Consiglio Comunale da Lei presieduto.
Nelle nostre relazioni per gli iscritti del Meetup, pubblicate nel nostro blog, vorremmo documentare con mezzi audiovisivi le sedute consiliari, quindi Le chiediamo cortesemente istruzioni in merito all'esercizio di questa facoltà.
Dallo Statuto e dal relativo Regolamento Comunale, all'art. 46, si evince che: “Le sedute del Consiglio sono pubbliche. La pubblicità è garantita anche con l'ausilio di strumenti audiovisivi, secondo le modalità stabilite dall'Ufficio di Presidenza”. Come possiamo quindi esercitare questo nostro diritto? E' sua facoltà fornirci gli opportuni “permessi”?
Le segnalo inoltre che nell'area della sala consiliare riservata agli spettatori risulta quasi impossibile seguire gli interventi dei consiglieri, a causa dell'eccessivo vociare nella saletta adiacente, e che in tutti i locali prospicienti la sala, come per esempio i corridoi di accesso, anche quelli non accessibili al pubblico, è ormai usanza consolidata il non rispettare il divieto di fumo.
Lei è ovviamente impegnato nel presiedere il Consiglio, ed anche il referente indicato nei cartelli è occupato all'interno della sala. Chi deve vigilare allora?
I Vigili Urbani hanno sostenuto di non avere titoli per intervenire, se non dopo una sua esplicita richiesta, soprattutto nei locali non accessibili al pubblico. La prego pertanto di predisporre che in questi luoghi ci siano persone preposte al controllo del rispetto delle leggi e dei regolamenti, che possano effettuare le necessarie sanzioni a coloro che trasgrediscono i divieti vigenti.
Le circostanze su esposte ledono un diritto esplicito del cittadino “utente”, e sicuramente l'immagine e il decoro del Consiglio Comunale della nostra città.
Siamo certi di un suo positivo accoglimento e con l'occasione Le porgiamo cordiali saluti ed auguri di buon lavoro nell’esercizio delle Sue funzioni.

Il Meetup di Chieti

Nessun commento:

Loading...